Promozioni
Notizie Flash
Il Consulente Sicurezza nei luoghi di lavoro e nei cantieri edili.

La formazione e l'attività professionale.

Per iniziare un corso in FaD integrata

chiamare il 339.7626301

o contattaci via mail

Corsi integrati
Formazione a Distanza Integrata
Siti Correlati
Banner
Banner
Banner
Banner

FEDERAZIONE EDILE NAZIONALE-INTESA SINDACATO AUTONOMO.

SINDACATO DEI LAVORATORI EDILI. Intesa Sindacato Autonomo Accanto alle altre organizzazioni sindacali, è nata l#I.S.A (Intesa Sindacato Autonomo) che ha unito l#ideale di confederalità al concetto di autonomia. Questa Organizzazione sindacale, inserita in un quadro di relazioni internazionali, è volta alla rappresentanza degli interessi e delle rivendicazioni di lavoratori appartenenti a vari settori produttivi, e si propone al confronto con tutte le parti istituzionali. L#I.S.A. è un soggetto sociale in forte crescita, dotato di un progetto adeguato alle sfide del nuovo secolo e basato su tre parole d#ordine: Confronto,Solidarietà,Qualificazione. Confronto:il sindacato deve trattare con le controparti tutto ciò che riguarda il trattamento economico e previdenziale dei lavoratori e più in generale le loro condizioni di vita ed il loro benessere. Solidarietà: l#I.S.A non rifiuta la globalizzazione dei mercati, ma si batte per l#umanizzazione dell#economia e del profitto. Lo sviluppo del pianeta sarà perfettamente inutile se non avrà come scopo il miglioramento delle condizioni di vita di tutte le persone che lo abitano. In questo senso, dai paesi industrializzati, deve concretizzarsi sempre più l#impegno di destinare una quota agli investimenti contro il sottosviluppo. Qualificazione: se i lavoratori vogliono confrontarsi con la globalizzazione e con il costante mutamento delle tecnologie e dei mercati, devono essere posti in grado di acquisire costantemente un#adeguata preparazione professionale. Nel Paese, il sindacato dovrà battersi contro ogni forma di sfruttamento del lavoro clandestino e minorile, per la piena dignità dei lavoratori immigrati, secondo una programmazione delle opportunità di lavoro che tenga comunque conto dell#obiettivo primario della piena occupazione dei cittadini italiani. L#I.S.A. ( Intesa Sindacato Autonomo ) è un sindacato libero, indipendente ed apartitico, che fra i suoi scopi ha quello di mantenere la sua originaria e naturale caratteristica confederale e di autonomia. E# formato dalle Organizzazioni Sindacali di lavoratori e pensionati che ad esso aderiscono e che condividono i principi ispiratori della Confederazione. L#idea guida che sta alla base dell#I.S.A - all#interno del progetto di crescita e di progresso della società - è la centralità della persona intesa come soggetto di diritti e di doveri sotto tutti i profili: etico, economico, sociale culturale e politico. Le mutazioni strutturali e gli assetti produttivi del mondo del lavoro, possono determinare, in un#epoca di globalizzazione dei mercati come la nostra, forti crisi d#identità e spersonalizzazione nel campo dei rapporti sociali e produttivi. Coniugare in un sistema economico globalizzato l#umanizzazione del lavoro con il profitto:è questa assieme alla tutela dei diritti dei lavoratori - la fondamentale conquista verso cui è diretta l#attività e l#azione sindacale dell#I.S.A . Nell#attuale fase evolutiva dei processi economici e dei modelli produttivi, l#I.S.A , nel ribadire l#impegno per il concreto raggiungimento dell#unità del mondo del lavoro e per la trasformazione sociale dell#economia, si propone: •di assistere le organizzazioni aderenti alla Confederazione nelle vertenze sindacali, nella stipula dei contratti di lavoro, nella regolamentazione di tutti gli altri rapporti che insorgono nel corso delle trattative e fuori di esse e che, comunque, riguardino gli interessi di tutti i lavoratori; •di promuovere, una sempre più coordinata ed incisiva presenza delle organizzazioni sindacali sovranazionali nei processi decisionali di carattere economico e sociale delle istituzioni dell#Unione Europea. Federazione Edile Nazionale-Intesa Sindacato Autonomo La Federazione Edile Nazionale di Intesa Sindacato Autonomo, associazione sindacale del comparto edilizia, firmataria di CCNL edilizia Cod.10690/B del 21/05/2010 presso ARCHIVIO CONTRATTI C.N.E.L.(www.cnel.it), intende promuovere la piena partecipazione del lavoratore e delle Rappresentanze dei Lavoratori Territoriali del settore edile, nella piena attuazione di uno spirito solidale grazie al quale superare le rivendicazioni particolari nel comune intendo di raggiungere un superiore risultato, che non sia elusivamente economico ma anche morale ed etico. La Federazione Edile Nazionale di Intesa Sindacato Autonomo ritiene diritto innegabile della persona quello ad un lavoro stabile e ad una retribuzione che gli consentano di creare e sostenere una famiglia. La Federazione Edile Nazionale di Intesa Sindacato Autonomo assiste e tutela i lavoratori e i Rappresentanti dei Lavoratori Territoriali edili in ogni aspetto del loro rapporto e ne promuove lo sviluppo sociale anche al di fuori dell’ambito lavorativo. L’autonomia della Federazione Edile Nazionale di Intesa Sindacato Autonomo si basa sulla sua capacità di elaborare programmi e di rappresentare i diritti dei lavoratori e delle rappresentanze del settore edile nei confronti dei datori di lavoro, delle istituzioni e dei rappresentanti politici. La Federazione Edile Nazionale di Intesa Sindacato Autonomo si propone i seguenti scopi: •perseguire la tutela degli interessi morali, economici, assistenziali e previdenziali sia collettivi sia individuali degli iscritti lavoratori e delle rappresentanze, nel rigoroso rispetto del metodo democratico ed in piena autonomia da partiti e movimenti politici; •elaborare, proporre ed organizzare convegni di studio di politica sindacale e del lavoro sulle problematiche della categoria edile rappresentata; •tutela degli iscritti in sede sindacale e nelle controversie collettive ed individuali, sia in sede giudiziale sia stragiudiziale; •rappresentanza delle categorie professionali del Rappresentante dei Lavoratori per la Sicurezza Territoriali, Direttori di Cantiere, Direttori dei Lavori nei cantieri e Formatori alla sicurezza e salute nei luoghi di lavoro nelle Contrattazioni Collettive Nazionali e decentrate di lavoro per i rinnovi, gli aggiornamenti, le integrazioni dei contratti di lavoro e nei rapporti con le istituzioni; •svolgere compiti di rappresentanza e di difesa di tutti gli iscritti del comparto edile in tutte le sedi europea, nazionale e locali al fine del riconoscimento della professionalità dell’attività svolta; •attività assicurativa, assistenziale, formativa, ricreativa e legale a favore degli iscritti del comparto edile attraverso coperture assicurative e assistenza-consulenza sindacale e tecnico-giuridica in sede civile e penale; •organizzare corsi di formazione professionali in aula e in fad per le figure professionali della sicurezza e salute nei luoghi di lavoro ai sensi del D.Lgs 81/08 TESTO UNICO e SS.MM. e altre leggi per i corsi normati e non normati •ogni altra azione utile per la realizzazione degli scopi prefissati. Possono essere iscritti alla Federazione Edile Nazionale di Intesa Sindacato Autonomo tutti i lavoratori dell’edilizia e i Rappresentanti dei Lavoratori per la Sicurezza Territoriali nel settore edile. FORMAZIONE: Per contribuire alla formazione, all’aggiornamento e alla specializzazione professionale dei nostri iscritti la Federazione Edile Nazionale di Intesa Sindacato Autonomo per tramite F.I.R.A.S. COORDINATORI di Intesa Sindacato Autonomo collabora fattivamente per costituire, in quanto soggetto formatore ope legis, i CFR Centro di Formazione Regionale, CFP Centro di Formazione Provinciale e CPL Centro di Formazione Locale FIRAS COORDINATORI di Intesa Sindacato Autonomo. CONVENZIONI CON ALTRI ENTI: Vista la necessità di formare ed aggiornate le nuove figure professionali(DD.L, RLS, RLST,Addetti al Servizio Prevenzione e Protezione e Responsabili, Preposti e Addetti al montaggio di ponteggi, Consulente Sicurezza, Coordinatore sicurezza nei cantieri, etc.) e la formazione on line ed integrata e a distanza(FAD) nell’ambito della sicurezza nei luoghi di lavoro in genere e nei cantieri edili la Federazione Edile Nazionale di Intesa Sindacato Autonomo per tramite di F.I.R.A.S. COORDINATORI di Intesa Sindacato Autonomo collabora fattivamente in sinergia alla stipula di convenzioni con Enti Pubblici e privati, Aziende, Studi professionali ed Associazioni per attività di formazione sulla sicurezza e salute ai sensi del D.Lgs 81/08 TESTO UNICO e SS.MM., D.M. 16.01.97, D.M.10.03.09, D.M.388/03. ORGANIZZAZIONE SINDACALE: Livello nazionale, Livello regionale e territoriale/locale Segretario Responsabile Nazionale: Ing.AVANZATO SALVATORE Vice Segretario Responsabile Nazionale: Dott.D’ANDREA Giancarlo Direttivo nazionale: Segreteria Regionale Segreteria Provinciale Segreteria Locale Associati lavoratori edilizia Associati RLST settore edilizia RETE SUL TERRITORIO Segreteria Regionale Il Segretario Regionale è designato dal Segretario Nazionale e rappresenta Federazione Edile Nazionale di Intesa Sindacato Autonomo a livello regionale in rapporto con le istituzioni pubbliche e private. Svolge azione di coordinamento con le segreterie provinciali. Segretaria Provinciale Il Segretario Provinciale è designato dal Segretario Regionale e svolge azione di coordinamento con le segreterie locali. Segretaria Territoriale/Locale Il Segretario locale è designato dal Segretario Provinciale ed organizza a livello locale la Federazione Edile Nazionale di Intesa Sindacato Autonomo. PER LE ADESIONI SINDACALI DEI LAVORATORI E RAPPRESENTANTI DEI LAVORATORI PER LA SICUREZZA TERRITORIALI IN EDILIZIA LA QUOTA ANNUA A PARTIRE DALLA DATA DI ADESIONE E’ DI €.70,00 DA VERSARE CON BONIFICO BANCARIO,inviare copia alla mail: Questo indirizzo e-mail è protetto dallo spam bot. Abilita Javascript per vederlo. , intestato a: I.S.A. Intesa Sindacato Autonomo, BANCA AGRICOLA POPOLARE DI RAGUSA – AG. 2 Ragusa Codice Iban: IT63V05036170020021042668 Per ulteriori informazioni: Segretario Responsabile Nazionale Ing.AVANZATO SALVATORE 3397626301.