Promozioni
Notizie Flash
Il Consulente Sicurezza nei luoghi di lavoro e nei cantieri edili.

La formazione e l'attività professionale.

Per iniziare un corso in FaD integrata

chiamare il 339.7626301

o contattaci via mail

Corsi integrati
Formazione a Distanza Integrata
Siti Correlati
Banner
Banner
Banner
Banner

Coordinatore attivita’ formative in aula e coordinatore-tutor multimediale in fad integrata.

Nuove figure professionali. AL VIA L’ADESIONE A F.I.R.A.S. COORDINATORI delle figure professionali di COORDINATORE ATTIVITA’ FORMATIVE IN AULA e COORDINATORE-TUTOR MULTIMEDIALE IN FaD integrata. COORDINATORE ATTIVITA’ FORMATIVE IN AULA: E’ il soggetto che viene designato dagli Enti/Associazioni/Aziende/Studi professionali come COORDINATORE ATTIVITA’ FORMATIVE che svolgono corsi di formazione in convenzione con FIRAS COORDINATORI come soggetto formatore “Ope Legis” di primo livello. Nell’ambito dei processi formativi in aula sulla sicurezza e salute nei luoghi di lavoro è la figura professionale che gestisce il progetto formativo ed è responsabile degli aspetti amministrativi, organizzativi e didattici(responsabile e direttore di un corso). Figura indispensabile in ogni azione di istruzione e formazione professionale che ha il compito di guidare l’équipe dei formatori coinvolti, presiedere alle fasi di progettazione e programmazione (piano formativo), coordinare le attività, facilitare i processi di apprendimento e sostenere il miglioramento continuo dell’attività formativa e didattica. E’ la persona incaricata di attivare, coordinare e presidiare lo sviluppo di un piano di formazione, valutandone i risultati rispetto agli obiettivi predefiniti. E’ spesso una persona interna all’organizzazione o un consulente esterno fisso, ha conoscenze e competenze relative in generale alle questioni organizzative e ai temi della formazione; il responsabile della formazione deve conoscere i principi di organizzazione e gestione del personale, il processo di formazione nella sua totalità, il contesto organizzativo a cui i progetti sono rivolti, le metodologie di gestione per progetto e gli elementi di valutazione economica della formazione. Mansioni principali del coordinatore: - predisposizione del calendario–orario del corso; - contatti con i docenti e collegamento tra di essi per la gestione dei contenuti del corso; - coordinamento e supervisione della formazione alla sicurezza; - cura degli aspetti organizzativo–logistici; - gestione dei rapporti con i partner coinvolti nell’attività formativa; - stesura di report finali; - referente per l’andamento delle attività formative(collegamento tra i diversi contenuti presentati–attenzione alla coerenza di metodi e contenuti); - referente per i partecipanti. Il coordinatore deve avere competenze di base sia di gestione dei gruppi, sia di gestione d’aula. Il coordinatore è colui che deve assicurare la ‘tenuta’ del percorso formativo sia da un punto di vista organizzativo che di contenuti. COORDINATORE-TUTOR di formazione Fad integrata: Il Coordinatore-Tutor di Fad integrata ricopre un ruolo didattico ed organizzativo essenziale per lo svolgimento di un corso di formazione e-learning integrato. Il ruolo di Coordinatore-Tutor in un corso Fad integrata è molto delicato poiché rappresenta l’intermediazione umana in un processo che avviene attraverso l’interazione con la macchina. Un buon tutor deve essere un esperto dello strumento tecnologico utilizzato e della materia trattata, deve conoscere bene la metodologia (anche attraverso precedenti esperienze come discente di percorsi sulla Fad), dimostrare forte motivazione ed entusiasmo attraverso la capacità di gestire positivamente tensioni e criticità e sostenere la motivazione del corsista. Infine, il Coordinatore-tutor deve saper organizzare e pianificare le attività formative rispondendo adeguatamente alle richieste del corsista. Il COORDINATORE- Tutor Multimediale è un istitutore con tre ruoli: quello di «facilitatore» dell#apprendimento con compiti di orientamento e di docenza-formativa vera e propria che comprende il monitoraggio e la verifica dell#apprendimento del frequentante il corso. E# un formatore senior esperto degli argomenti trattati nel corso ed è in grado di attivare delle strategie didattiche mirate al raggiungimento degli obiettivi didattici del processo formativo progettato. E# un buon conoscitore degli aspetti emozionali, cognitivi e sociali della comunicazione on line in grado di gestire l#apprendimento collaborativo interattivo in rete e possiede una buona conoscenza tecnica del sistema di collegamento audio-video.Il Coordinatore-tutor di Fad integrata supporta i corsisti: - nell’utilizzo delle tecnologie informatiche - nella fruizione e nella comprensione dei contenuti - nella gestione dei tempi e dei ritmi di apprendimento - nella socializzazione online - nell’organizzazione delle interazioni e degli eventuali gruppi di lavoro SVILUPPO DEI CORSI IN FaD integrata: I percorsi formativi FaD in forma integrata si svolgono in tre fasi: 1. Inizio in FaD del percorso formativo; 2. Apprendimento in autoistruzione con materiale didattico disponibile nella piattaforma web; 3. Verifiche intermedie e finale in collegamento audio-video del Tutor-docente col discente; Durante la terza fase il COORDINATORE-Tutor multimediale crea l#«aula virtuale», attraverso il canale audio-video, e interagisce con il discente. Il CCORDINATORE verifica l#apprendimento, colma le lacune, risponde alle domande. La FaD con utilizzo di collegamento audio-video è una particolare formazione con la caratteristica principale del suo svolgersi tra soggetti (COORDINATORE-Tutor multimediale e corsista) che fisicamente non si trovano a condividere lo stesso spazio fisico. Viene creata un#«aula virtuale» che permette l#interazione tra i due soggetti utilizzando il canale audio-video e quello testuale (chat, invio test). La tradizionale lezione frontale viene riportata tale e quale con la certezza che, da parte del corsista, l#attenzione è massima senza nessuna distrazione (uno a uno). La FORMAZIONE è qualcosa di dinamico che presuppone che un SOGGETTO (corsista) che non possiede la forma la riceva dal formatore (Tutor multimediale). La FaD utilizzata permette ad un «COORDINATORE-TUTOR FORMATORE» di rendere oggettiva la forma che possiede e applicarla ripetutamente a soggetti diversi. Questa tipologia di FaD con utilizzo del canale audio-video è vista come ambiente di gestione della conoscenza con canale di comunicazione attiva e PERCORSI FORMATIVI PERSONALIZZATI per il corsista. La caratteristica di questo processo di apprendimento in audio-video integrato con parti in autoistruzione, viene costruito in sinergia (Formatore-Corsista) ed è sicuramente condiviso con tutte le interazioni possibili ed immaginabili. E# un processo di «apprendimento digitale» con la possibilità di effettuare una serie di verifiche efficaci (test, role planing, problem solving, simulazioni di ruoli, risoluzioni di casi concreti) per arrivare alla FORMAZIONE UTILE riferita al ruolo e per i compiti da svolgere. Il vantaggio della formazione in FaD integrata è nell#avere la possibilità di seguire il percorso formativo scegliendo i tempi di studio e di collegamento audio-video senza interrompere i propri impegni anche lavorativi. Questo percorso formativo integrato fortemente interattivo è stato progettato didatticamente dall#ING.AVANZATO SALVATORE con la collaborazione e validazione da parte di FIRAS COORDINATORI ed il materiale didattico formatico(slides, video, test, etc.) elaborato e fornito da QSS FORMAZIONE SICUREZZA E SALUTE. Le metodologie formative progettate sono PERCORSI FORMATIVI DI QUALITA# in quanto tipologie similari con progettazione didattica dell#ING. AVANZATO SALVATORE e svolgimento in aula da parte di QSS FORMAZIONE SICUREZZA E SALUTE sono state esaminate positivamente dal «COMITATO SCIENTIFICO» DI VALUTAZIONE DELLA FORMAZIONE (ISPESL Dipartimento Documentazione, Informazione e Formazione - CDS Centro Documentazione Scientifica Emilia Romagna - ARPAT di Firenze - AGEFORM - IEFE della Bocconi - AUSL di Modena - Az. USL di Genova - Ass.to Reg.Form. Emilia Romagna) ed inseriti in banca dati «LA FORMAZIONE UTILE» nel sito Web:www.ispesl.it box Formazione. I percorsi formativi saranno svolti in modalità integrata con sviluppo delle argomentazioni in autoistruzione e collegamenti della durata ciascuno di 30 minuti. Viene utilizzata la Formazione a Distanza (FaD) riconosciuta ed applicata a livello regionale, nazionale ed in sede europea. Metodologia • Collegamento tramite skype con tutor multimediale e utilizzo di slides • Videocorsi delle lezioni e slides in formato pdf fornite in dvd • Documenti e dispense scaricabili dal sito www.fesicaedilizia.it • Verifica di apprendimento: test a risposte chiuse e analisi di casi Verifiche Saranno del tipo interattivo con il Tutor e mediante la compilazione in tempo reale di Test, Role Planing, Problem solving e simulazione del ruolo con risoluzione di casi. Attestato Alla conclusione del percorso formativo, dopo la verifica finale, sarà inviato al corsista, tramite servizio postale con Raccomandata A.R., l#Attestato dell#avvenuta formazione valido su tutto il territorio nazionale. L#Attestato è rilasciato da ING.Avanzato Salvatore FORMAZIONE SICUREZZA e F.I.R.A.S. COORDINATORI che ha validato il percorso formativo ai fini didattico-formativi. F.I.R.A.S. COORDINATORI SOGGETTO FORMATORE NAZIONALE «OPE LEGIS»: la Federazione Sindacale F.I.R.A.S. COORDINATORI di F.I.R.A.S.-SPP organizzazione sindacale di professionisti della sicurezza dell#edilizia firmataria di CCNL, è soggetto formatore nazionale abilitato «ope legis» ex art. 8 bis, comma 3 del D.Lgs. 626/94,così come modificato dal D.Lgs. 195/03 Accordo Stato regioni del 26/01/2006 - G.U. N. 37 DEL 14/0272006, recepito dal D.Lgs. 81/08 art.32 punto 4 , nella sua qualità di associazione sindacale Pagamento dei Corsi: Bonifico bancario intestato a FIRAS COORDINATORI IBAN:IT14U0200883090000101490335